Quantcast
Politica

Chiusura 118 Lavagna, Limoncini: “La strumentalizzazione politica del centrodestra non manca mai”

marco limoncini udc

Lavagna. “Anche su partite importanti come la Sanità verifichiamo che la strumentalizzazione politica del Centrodestra non manca mai – a dichiararlo è il Consigliere Regionale Marco Limoncini, Capogruppo UDC – e soprattutto nel Tigullio dove in questi giorni abbiamo registrato molte iniziative volte a disorientare i cittadini portando a pubblicizzare false verità.

Spiace verificare che, invece di lavorare insieme a favore del territorio e dei servizi che con difficoltà come enti Pubblici cerchiamo di erogare e mantenere, nonostante i pesanti tagli ai trasferimenti che il Governo Nazionale ha apportato al nostro Servizio Sanitario Regionale, ogni occasione viene utilizzata strumentalmente per demonizzare tutto quello che fa l’avversario politico.

Noi tutti siamo consapevoli che il servizio di emergenza del 118 deve essere salvaguardato, ma una cosa è spostare il centralino, altra cosa è spostare personale medico e automezzi. Nei numerosi incontri che come Consiglieri di Maggioranza del Tigullio abbiamo fatto con l’Assessore Regionale alla Sanità Claudio Montaldo, abbiamo lavorato affinché il servizio sul territorio del 118 venga salvaguardato e contemporaneamente potenziato il Pronto Soccorso Lavagnese lavorando anche alla proposta di dotare di personale medico le automediche a servizio delle zone del nostro entroterra particolarmente distanti dal Pronto Soccorso Lavagnese.

Tutte proposte alle quali stiamo lavorando da tempo senza strumentalizzazioni di parte anche perché la salute dei cittadini è sempre stata una nostra priorità e la salvaguardia dei servizi sul territorio il nostro impegno. Sarebbe interessante – conclude Limoncini – che gli oppositori utilizzassero tanta energia nei confronti del Governo Nazionale per attenuare i pesanti tagli al nostro servizio sanitario che anche per il prossimo anno si preannunciano nuovamente pesanti”.