Quantcast

Chiavari, Polizia Stradale: “Temperature nei nostri uffici oltre i 30°”

chiavari panorama

Chiavari. Da numerose settimane i dipendenti del Distaccamento Polizia Stradale di Chiavari, sono costretti a lavorare con una temperatura di oltre 30° negli uffici di proprietà del Comune, senza avere nemmeno la possibilità di aprire le finestre a causa del loro disastroso stato di manutenzione.

Fortunatamente negli ultimi giorni, le condizioni atmosferiche hanno dato una mano ai colleghi i quali, attendono con preoccupazione il prossimo innalzamento delle temperature.

Questa O.S. già in data 30.06.2011 ha richiesto un immediato intervento al Dirigente del Compartimento Polizia Stradale di Genova per il ripristino dell’impianto in questione. Visto il persistere del problema il SILP CGIL ha sollecitato l’intervento in data 14.07.2011 ma al momento non ci risulta che il Comune di Chiavari, proprietario dell’immobile, abbia provveduto a risolvere la problematica.

Ci risulta infatti che dei “solerti” dipendenti comunali abbiano effettuato un “inutile” sopralluogo presso il Distaccamento Polstrada ma che non sia stata ancora effettuata nessuna riparazione…evidentemente perché le casse del Comune piangono!! Non vogliamo certo credere che tal reiterato immobilismo sia dovuto alla mancanza di sensibilità da parte del Sindaco nei confronti della Polizia di Stato.