Quantcast
Cronaca

Chiavari, omicidio Vaccaro: Turetta si avvale della facoltà di non rispondere

Aula di tribunale

Chiavari. Riccardo Turetta, arrestato per l’omicidio di Aldo Vaccaro, il 58enne chiavarese titolare di un’agenzia di scommesse, stamattina si è avvalso della facoltà di non rispondere davanti al giudice per le udienze preliminari Fabrizio Garofalo.

Turetta si trova ora ricoverato all’ospedale di Lavagna, dove è stato condotto dopo il tentato suicidio messo in atto domenica nel carcere di Chiavari. In giornata sarà trasferito nell’area Repartino del San Martino di Genova, dove vengono ricoverati i detenuti.

Domani mattina, invece, verrà interrogato l’altro presunto colpevole, Massimiliano Galastro, 29enne dell’entroterra di Chiavari, considerato dai carabinieri l’esecutore materiale dell’assassinio di Vaccaro.