Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Centro Trapianti S. Martino, Montaldo: “Nessuno smantellamento, né giochi di potere in corso” foto

Genova. Accesa riunione in Regione sul Centro Trapianti dell’ospedale San Martino. “Le idee sono chiarissime, il Centro Trapianti non è in smantellamento e continuerà a essere uno dei punti importanti del San Martino”. Esordisce l’assessore alla Sanità Claudio Montaldo.

“Si è arrivati a questa difficoltà perché sono sorti problemi all’interno, io non voglio parteggiare, ma ci sono vicende arrivate anche sui tavoli della giustizia ed è chiaro che la situazione era molto tesa e creava pericolo per i pazienti – continua – Ecco perché è stata momentaneamente sospesa questa attività”.

“Bisogna ripartire e pensare al futuro. Prima o poi in pensione ci andranno tutti, anche il professore Valenti, che ha creato questo centro risolvendo i problemi di centinaia di persone però la data di nascita è quella e i compleanni ci sono per tutti, quindi bisognerà pensare di sostituirlo nel modo migliore – prosegue l’assessore – Respingo le accuse sul fatto che ci siano in ballo giochi di potere e politici. Il fatto che sia uscito nome del senatore Ignazio Marino dipende soltanto dal fatto che il rettore dell’Università di Genova ha dichiarato che questa sarebbe una buona soluzione”.

“Decideremo poi tutti insieme, ma non c’è nessun interesse di ordine politico – conclude – Qua dobbiamo occuparci dei pazienti, il fatto che vengano a protestare in Regione vuol dire che la serenità manca e noi dobbiamo fare in modo di ritrovarla. Se l’Università non decidesse potremmo anche decidere di fare un concorso per un figura ospedaliera”.