Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Caso Ruby: la Consulta dichiara ammissibile il conflitto di attribuzioni Camera-toghe

La Corte Costituzionale ha dichiarato ammissibile il conflitto di attribuzioni sollevato dalla Camera nei riguardi della procura di Milano sul caso Ruby. La questione verrà discussa e decisa nel merito nei prossimi mesi dalla Consulta.

Il conflitto di attribuzioni tra poteri dello Stato, ricorda la Corte Costituzionale in una nota, era stato sollevato dalla Camera dei deputati nei confronti della Procura della Repubblica e del Gip presso il Tribunale di Milano in seguito alla richiesta di giudizio immediato da parte della Procura e del decreto di giudizio immediato emesso dal Gip nei confronti del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.