Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calciomercato Sampdoria, Sensibile: “Una società perfettamente organizzata”

Genova. Il nuovo direttore sportivo della Sampdoria, Pasquale Sensibile, è molto soddisfatto della sua squadra e della società. “Perché ho lasciato Novara? Perché ho un età in cui biso­gna rimettersi in discussione ogni giorno. A proposito, c’è chi ha fatto passare l’immagine di un Sensibile dedito, negli ulti­mi mesi, soprattutto a parlare con altri presidenti. Io dico che da quando sono iniziate a cir­colare certe voci sul mio conto, la squadra non ha mai molla­to di un centimetro e la promo­zione è andata in porto. Le chiacchiere stanno a zero”.

Questo è quanto ha dichiarato il ds a TuttoSport. “Come sta procedendo la mia esperienza alla Samp? – ha proseguito Sensibile – In 20 giorni di lavoro ho sco­perto una società perfettamen­te organizzata e la qualità del­la rosa nemmeno si discute. Per certi potremmo fare un co­municato per dire che la Samp non è sul mercato. Però, cono­scendo bene la B, so che senza la giusta componente agonisti­ca si va incontro a grossi guai. Infatti sul mercato ci siamo. Se pure Poli e Gastaldello sono sul mercato? Nessuno ce li ha chiesti direttamente, ma entrambi hanno manifestato la disponibilità ad essere ceduti se la cosa doves­se risultare interessante per la società. Non è detto che acca­da, ma è una possibilità. Cacia? E’ un attaccante nel pieno del­la maturità. Le sue dichiara­zioni d’apertura nei confronti della Samp mi fanno molto piacere”.