Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calciomercato, Sampdoria: mercato bloccato e Moena si avvicina

Genova. C’è qualcuno che tra i tifosi blucerchiati già comincia a fare la conta dei giorni che separano da Moena, dal ritiro della squadra. E’ inutile negarlo: se si vuol vincere un campionato di Serie B bisogna essere pronti fin dal primo giorni di ritiro.

I nomi che sono stati accostati alla Sampdoria a partire a quelli dell’attacco sono stati molti. Qualcuno ha sperato che alcune trattative potessero concludersi in breve tempo. Si pensi ad acquisti come Cristian Bertani e Federico Piovaccari, giocatore di alta qualità, si dice, giocatori da massima serie … e infatti uno dei due rischia di prendere la via di Siena ora che il calcioscommesse si è sgonfiato.

Dopo i tanti noi e l’ammissione nella difficoltà di chiudere (lo ha confessato lo stesso ds Pasquale Sensibile: “Cerchiamo Missiroli, Rizzato e Costa ma sono operazioni difficili” … insomma, ok la Serie B, ma si parla sempre di Sampdoria), ora lo sguardo sembra più indirizzato alla propria porta che a quella avversaria. Alla difesa che all’attacco.

Tramontato un sogno, per di quello si solo trattato, chiamato Marco Storari, le alternative ora sembrano due: una è Ujkani, cartellino a metà tra Palermo e Novara, l’altro è Puggioni. Non sono esattamente nomi che riscaldano i cuori, è certo che dopo molte mosse azzeccate dalla nuova dirigenza, è l’ora di compiere delle azioni. Rapide. Anche perché Moena si avvicina e nella rosa della Sampdoria ci sono ancora 39 giocatori.