Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calciomercato, Genoa: dal tango delle punte emerge il Principe

Più informazioni su

Genova. Mentre Omar Milanetto si accasa al Padova, e non nel Lugano di Enrico Preziosi, ecco l’ultima chimera che s’intravede nel calciomercato. Una voce che potrebbe far palpitare i cuori rossoblù: che in Kun Aguero si sposti a Manchester sponda City è ormai appurato, che ci sia un forte interessamento dell’Inter per Tevez non lo nasconde nessuno. Che Gasperini voglia anche Rodrigo Palacio è noto. 2+2 normalmente fa 4, nel calciomercato è difficile ciò accada. Ma per questo vero e proprio tango argentino delle punte si sussurra di un possibile ritorno del Principe Diego Milito a Marassi. D’altronde questa volontà di tornare al grifone Milito non l’ha mai nascosta. Vedremo.

L’annuncio sul portiere, invece, non doveva essere imminente, questo era certo. Ma è altrettanto certo che nessuno si aspettava una frenata così brusca da parte della società e in particolare di Capozucca che ha dichiarato come sia ancora presto per parlare di portiere. E’ vero che il portiere non deve imparare i meccanismi della difesa, se non quelli di salire quando la difesa – come accade ad Alberto Malesani – gioca alta, ma è altrettanto vero che sarebbe importate completare la rosa in un ruolo così cruciale, affinché in tutto il reparto si possa costruire una reciproca fiducia. Anche se poi, se giochi con o contro uno come Milito, la fiducia serve a poco.