Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Barbini (Sel): “Genova rispetti i referendum, si fermi la privatizzazione di Amiu”

Genova. Sel chiede un chiaro pronunciamento del Comune rispetto al mantenimento in house dell’azienda Amiu. Rispetto alla previsione di privatizzazione parziale di Amiu, inserita a bilancio, Sinistra Ecologia Libertà chiede un chiaro cambio di posizione.

“Si tratta infatti di una ipotesi all’epoca motivata dall’obbligatorietà introdotta dall’articolo 23 bis del decreto Ronchi – spiega Valerio Barbini, coordinatore provinciale – Sel ha partecipato con convinzione alla campagna referendaria a fianco dei comitati dell’acqua che ha portato ad una vittoria di dimensioni storiche. La maggioranza di centrosinistra che governa con noi in comune non può ignorare quella vittoria che abbiamo tutti festeggiato, sicuramente noi non siamo disponibili a farlo”.

“Riteniamo settori strategici per il comune quelli in cui opera Amiu – conclude Barbini – , settori che devono essere gestiti dal Comune nell’interesse pubblico e quindi chiede una presa di posizione chiara alla Sindaco e alla Giunta rispetto al mantenimento in house dell’azienda”.