Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Aeroporto Colombo, interrogazione Razzi (IR) su dismissioni azioni

Roma. Un’interrogazione relativa alla dismissione delle azioni di Aeroporto di Genova s.p.a. paventando “un potenziale rischio che il risultato della procedura sia impugnato davanti all’autorità giudiziaria”.

L’ha presentata il deputato Antonio Razzi (Iniziativa responsabile) ai ministri di Infrastrutture e trasporti e dell’ Economia per sapere “se lo statuto della società Aeroporto di Genova preveda il diritto di prelazione da parte dei soci; se ex amministratori della società al momento delle procedure di vendita fossero anche membri del consiglio Enac e quale ruolo abbiano svolto; se l’Enac abbia formulato osservazioni critiche sui piani di sviluppo dell’Aeroporto di Genova, sui suoi passaggi e valutazioni che abbiano determinato prima una estensione della concessione per ben 40 anni e quali valutazioni economiche e giuridiche abbiano indotto poi ad invertire la procedura perseguendo la privatizzazione”

“Il timore – scrive il deputato – è giustificato dal prezzo vantaggioso e da una evidente discrezionalità da parte dell’acquirente”.