Quantcast
Economia

Accordo ribaltamento a mare, Burlando: “Tappa fondamentale per salvare i cantieri liguri”

burlando

Osiglia. Dopo la partenza della prima nave Fremm costruita nel cantiere di Riva Trigoso, “domani a Roma firmiamo per il ribaltamento a mare dello stabilimento di Sestri Ponente, una tappa fondamentale per salvare i cantieri liguri”. Lo ha ribadito oggi il presidente della Regione, Claudio Burlando a margine della sua visita a Osiglia nel savonese.

“Chiaro che il ribaltamento a mare di per sé non produce commesse – ha spiegato Burlando – però attrezza meglio il cantiere, inoltre, ricevere il materiale del Terzo Valico per potenziare lo stabilimento è importante e anche simbolico, per il futuro dei collegamenti e per la storia antica industriale di Genova. E poi naturalmente- ha concluso il Governatore – il ribaltamento aiuta rendendo Sestri Ponente più competitivo e con maggiori possibilità di ottenere nuove commesse”.