Quantcast
Cronaca

A Livorno non c’è posto, “Adventures of the Seas” (Rccl) dirottata a Genova

Mariner of the seas - Royal Caribbean

Genova. Genova ha superato la “prova accoglienza”. Oggi la “Adventures of the Seas” una delle navi ammiraglie della Royal Carribean (Rccl), con 3500 passeggeri a bordo, è stata “dirottata” alla Stazione Marittima dopo che nel porto di Livorno, dove era previsto l’arrivo, la banchina risultava occupata.

“Si è trattato di un impegno importante e una conferma del livello di accoglienza del porto di Genova – ha commentato Edoardo Monzani, amministratore delegato di Stazioni Marittime – La nave è stata accostata al molo 1003 dove sabato c’era la gemella “Mariner of the Seas” e i passeggeri per lo sbarco e l’imbarco hanno usufruito delle sale e dei servizi di Stazione Marittima”.