Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Wwf Liguria: “Raddoppiamo gli Alberi nelle nostre Città”

Più informazioni su

Liguria. 490 mila cittadini hanno votato il 12 e 13 Giugno a Milano in un referendum per raddoppiare il numero di alberi in città. Partendo proprio da questo spunto, il Wwf ligure e quello di Savona invitano tutte le amministrazioni comunali della Regione a implementare localmente un piano di piantumazione di nuovi alberi per raddoppiarne il numero nelle città e nei paesi liguri.

“Gli alberi per noi cittadini sono dei Preziosi Alleati e rappresentato una importante risorsa per una migliore qualità della vita – spiegano – sono dei veri e propri ‘polmoni verdi’ per la Citta’ perché grazie alla sintesi clorofilliana, assorbono anidride carbonica e liberano ossigeno nell’ aria circostante. Un albero di grandi dimensioni produce ogni giorno ossigeno per 4 persone. Inoltre abbattono il pulviscolo atmosferico e i gas inquinanti emessi dal traffico cittadino, rimuovono dall’ atmosfera le particelle ultra-fini, cosi’ dannose per le vie respiratorie”.

“Combattendo l’ inquinamento, insomma, ci permettono di respirare meglio – si legge ancora nella nota – Gli Alberi nei viali assorbono inoltre i rumori del traffico, dando un importante contributo alla nostra salute acustica, regalano ombra e riducono la temperatura dell’ aria che li circonda”.

Il Wwf ligure spiega che hanno anche una importante funzione economica. “La quotazione di case poste in zone alberate, infatti, è superiore a quella dove non ci sono aree verdi, quindi aumentano sensibilmente il valore di mercato degli immobili nelle vicinanze – concludono – per non parlare della loro bellezza, che influenza positivamente l’umore e mitiga lo stress”.