Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Voltri, salvataggio in mare: successo per l’esercitazione degli Opsa

Più informazioni su

Voltri. Grande successo per l’esercitazione svoltasi domenica a Voltri durante le“Quattro giornate Voltresi” organizzate dalla Piscina Comunale Mameli in collaborazione con il Gruppo OPSA (Operatori Polivalenti Soccorso in Acqua)della Croce Rossa Italiana unitamente ad altreassociazioni di volontariato locali.

La simulazione ha coinvolto i gruppi OPSA di Genova Ponente,Savona, Cuneo ed i cani di salvamento della SICS (Scuola Italiana Cani di Salvataggio in acqua).Durante la prova, che prevedeva la simulazione dello scontro di due natanti che navigavano troppo vicinoalla costa, gli OPSA della CRI si sono immediatamente apprestati a portare soccorso raggiungendo conalcune imbarcazioni l’area dell’incidente.

Contemporaneamente alcuni operatori partiti a nuoto dallaspiaggia con l’attrezzatura di primo soccorso provvedevano ad immobilizzare il finto ferito, cosciente matraumatizzato, restando con lui fino all’arrivo dell’imbarcazione mentre altri operatori iniziavano atrasportare a terra i feriti non coscienti ancora in mare.

Durante le fasi di avvicinamento, l’imbarcazione CRI ha lanciato in aria un fumogeno di segnalazione,proprio come avviene nella realtà (sottovento e a distanza di sicurezza dalle altre imbarcazioni) ed illeader dell’equipaggio in mare ha coordinato le comunicazioni con gli altri volontari rimasti sulla spiaggia,chiedendo l’ausilio dei cani di salvataggio per trasferire i feriti sulla riva.

Grazie a queste simulazioni, effettuate costantemente dagli operatori della Croce Rossa italiana, moltevite ogni giorno vengono salvate proprio come è accaduto qualche settimana fa quando, durante la fortemareggiata, una donna è stata strappata alle onde proprio a Voltri e proprio dagli stessi volontari chedomenica hanno partecipato alla simulazione.