Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Volontariato per Villetta Di Negro: oggi partono le pulizie

Genova. Alla fine di maggio gli assessori comunali Montanari e Ottonello hanno ricevuto un’interessante proposta di collaborazione che prevede il coinvolgimento dei dipendenti di un’azienda privata in attività di volontariato in un parco cittadino. L’idea arriva da un’azienda privata, la RSA – Sun Insurance Office Ltd, che ha sede a Genova, in collaborazione con l’associazione ecologista Gaia Animali & Ambiente.

Il parco prescelto è quello di Villetta Di Negro e il progetto di volontariato si svolgerà domani, martedì 14 giugno. La scelta della data non è casuale, perché il martedì il parco è già interessato dalle attività di manutenzione ordinaria svolta dai soci dell’associazione Anfass onlus, Associazione famiglie di disabili intellettivi e relazionali, convenzionata con il Municipio Centro Est. Sarà l’occasione per condividere approcci e metodi di lavoro del volontariato che questo Comune tradizionalmente promuove e favorisce.

Il parco sarà interessato da attività di pulizia e di piccola manutenzione a cura di una decina di dipendenti dell’azienda. Per l’intera giornata, dalle 8.30 alle 17.30, si svolgeranno interventi di pulizia dei vialetti e delle aiuole, svuotamento dei cestini, lavori sul verde, verniciatura panchine e ringhiere. “Un bell’esempio di spirito civico dei dipendenti RSA e dell’azienda”, è il commento di Edgar Meyer, presidente di Gaia Animali & Ambiente.

Il coordinamento della giornata è curato dal Municipio Centro Est che mette a disposizione dei volontari i materiali e organizza un rinfresco per l’intervallo. L’azienda comunale Aster supporterà i volontari per tutto quanto concerne i piccoli interventi di manutenzione del verde.

“La Civica Amministrazione”, ricordano gli assessori Montanari e Ottonello, “ha in corso sul parco la realizzazione di un progetto di riqualificazione complessiva del giardino all’italiana e della sistemazione dell’ingresso principale. I lavori sono stati aggiudicati con gara pubblica alla fine del mese di maggio, con previsione di inizio lavori in luglio e termine entro la fine dell’anno, sulla base di finanziamenti regionali”.