Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sestri Levante, Pdl: “La giunta vuole indebolire indebolire l’autonomia della Polizia Municipale”

Sono mesi che assistiamo al disagio che gli appartenenti al Corpo di Polizia Municipale subiscono a causa delle politiche di riorganizzazione della struttura comunale che questa Giunta sta portando avanti.

In particolare si colpisce l’autonomia e l’autorevole ruolo svolto dal Corpo.
E’ vergognoso che il Sindaco Lavarello e la sua ciurma invece di premiare  e sostenere concretamente la Polizia Municipale la voglia punire con delle norme che, secondo le carte in nostro possesso, entreranno in vigore dal prossimo 2 luglio in nome di una presunta ottimizzazione e riduzione di spesa.
Questa trasformazione prevede che il Corpo, da area di Polizia Municipale, diventi “Servizio” con l’incardinamento dello stesso all’interno dell’Area 4 (Progettazione, Manutenzione, Ambiente) cioè da un dirigente diverso dal Comandante.

Riteniamo che tutto ciò sia in netto contrasto con quanto prevede la Legge quadro n° 65 del 1986 e con la Legge Regionale n° 31 del 2008.
In merito, su proposta del Consigliere Marco Conti, il gruppo consiliare del PdL ha presentato una interrogazione.
Ribadiamo il nostro sostegno e la nostra solidarietà a tutti gli appartenenti della P.M ringraziandoli per il lavoro che quotidianamente svolgono per garantire la sicurezza dei cittadini.
Purtroppo il loro operato viene spesso limitato, soprattutto negli aspetti organizzativi e di dotazione strumentale, da una Giunta che ha sempre dimostrato poca simpatia verso chi indossa una divisa.

Consiglieri comunali Pdl: Bordero, Conti e Stagnaro