Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Santa Margherita: da oggi internet gratuito fino a due ore al giorno

Santa Margherita. Da oggi è possibile navigare gratis tramite la rete wi-fi del Comune fino a 2 ore al giorno. De Marchi: “Ci allineiamo con le più moderne località europee. A breve presenteremo anche il nuovo portale turistico”

Internet gratis è finalmente realtà anche in Liguria! Grazie a un progetto sviluppato dal Comune di Santa Margherita Ligure, dalla Wave Tech srl e dalla Sicur Project srl, è entrata oggi in funzione la connessione ADSL wi-fi gratuita per 2 ore giornaliere (con possibilità di estendere la navigazione a pagamento) in tutte le zone cittadine coperte dal servizio. Ad oggi, dunque, lungo tutto il fronte mare a partire da Piazza del Sole fino al porto turistico e nelle vie interne fino a Piazza Mazzini, alla stazione ferroviaria e a Villa Durazzo, sarà possibile navigare gratuitamente, senza fili e ad alta velocità.

“Ma è in corso una fase di ampliamento che estenderà il servizio lungo tutta la litoranea fino a Paraggi” premette il Sindaco, Roberto De Marchi, nell’illustrare le finalità dell’iniziativa: “Santa Margherita doveva allinearsi con le più moderne località turistiche europee, qualificando la propria offerta attraverso servizi tecnologici ormai indispensabili. La città raccoglie i primi frutti di un lavoro che ha messo positivamente a sistema le politiche informatiche con quelle turistiche, e che a breve sfocerà anche nella pubblicazione del nuovo portale territoriale, uno strumento essenziale per dialogare con i mercati”.

Connettersi al servizio è semplice: all’accesso in rete si viene rimandati a un sito in cui inserire le credenziali per l’autenticazione e richiedere la password, che sarà trasmessa via SMS. I turisti stranieri, che non possono essere autenticati via SMS, potranno usufruire del servizio tramite il sito paypal. Permane inoltre possibilità di navigazione gratuita, anche oltre le 2 ore, sui siti del Comune (sia su quello istituzionale sia su quello, di prossima apertura, turistico) e sul sito del gestore, la società Wave tech di Brescia.