Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, Garrone su ripescaggio: “Ci teniamo informati, ma lavoriamo per la serie B”

Genova. Mentre la Sampdoria attende il suo nuovo allenatore, i dirigenti non perdono d’occhio il mercato e lo scandalo che ha sconvolto il mondo del calcio con la speranza che esista una possibilità, anche se in verità assai remota, di ripescaggio.

Edoardo Garrone, che rimane sempre con i piedi ben saldi per terra, ha dichiarato:”Lavoriamo per il campionato di serie B. Tutti ci teniamo informati, è una vicenda che riguarda l’intero calcio italiano. La Sampdoria spera nel ripescaggio? Noi guardiamo alle nostre cose e non alle questioni che riguardano gli altri. Vedremo come va il corso della giustizia ordinaria e di quella sportiva. Comunque il nostro mercato è improntato alla serie B”.

Il “nostro mercato” è riassumibile al momento nella domanda: chi va? chi resta? Resterà Palombo, che si dice abbia detto no al Napoli? e magari anche Andrea ‘peter pan’ Poli? Ancora Garrone: “Il campionato di serie B è molto diverso da quello di serie A: per giocare in serie B servono motivazioni, se Palombo le avrà non ci saranno problemi a trovare un accordo. Palombo è un giocatore importante per la Sampdoria e per i tifosi, ne paleremo serenamente e insieme decideremo il da farsi”.