Quantcast
Cronaca

Rapallo, cedimento muro in via Mameli: il civico 255 è di nuovo agibile

via mameli

Rapallo. A un mese dal cedimento del muro della palazzina di Via Mameli, nel centro di Rapallo, il civico 255 è di nuovo agibile. Lo ha disposto il sindaco Mentore Campodonico dopo aver visionato i pareri tecnici della società PDR Bianchi De Rege SpA, e del consulente tecnico del Comune, da cui risulta “che a seguito delle procedure messe in atto dall’impresa esecutrice dei lavori, l’edificio risulta messo in sicurezza per pericoli di dissesto e quindi può essere considerato agibile, con l’indicazione di tenere costantemente monitorato lo stato della paratia e l’edificio”.

Il giorno del crollo, su ordinanza comunale, la società Bianchi De Rege, titolare dei lavori per il parcheggio della Chiesa di Sant’Anna, indicati come la causa dei fenomeni di dissesto, aveva interrotto le operazioni do cantiere in attesa di “svolgere tutte le attività e le verifiche necessarie per la messa in sicurezza in via definitiva del cantiere, degli immobili e delle aree limitrofe con il carattere della massima urgenza”.

Oggi “preso atto delle relazioni tecniche inviate”, il sindaco ha revocato “il proprio provvedimento n° 41/2011, limitatamente alla evacuazione dell’edificio di Corso Goffredo Mameli n° 255 ripristinando l’agibilità dello stesso” ordinando “il conseguente pieno utilizzo da parte degli inquilini precedentemente evacuati”, e alla ditta appaltatrice dei lavori “di tenere costantemente monitorato lo stato della paratia che delimita l’area d’intervento e di predisporre ulteriori strumentazioni idonee a monitorare la stabilità dell’edificio di Corso G. Mameli 255 e degli edifici che contornano l’area di intervento attualmente non monitorati”.