Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Prostituzione minorile, arresto Aquilino: quattro minori confermano rapporti sessuali con l’infermiere

Genova. Quattro minorenni adescati da Raffaele Aquilino, il volontario della pubblica assistenza di via Lugo, arrestato lo scorso aprile, hanno confermato le prestazioni sessuali con l’uomo, in cambio di pochi euro e ricariche del telefono. Un altro ragazzino ha invece negato di avere avuto rapporti con l’infermiere, mentre un altro ancora ha ridimensionato le accuse. Con questi interrogatori, l’inchiesta sul volontario è quasi al termine, con la conclusione a breve anche delle indagini.

L’uomo, 57 anni, accusato di avere usato i soldi della beneficenza per pagare gli incontri sessuali con giovani di 15 o 16 anni, era stato arrestato dagli agenti della squadra mobile di Genova, dopo l’ordinanza emessa dal gip Silvia Carpanini. Nel suo appartamento i poliziotti avevano trovato e sequestrato materiale pedopornografico.