Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pro Recco sconfitta, Volpi: “Quattro gol di scarto sono troppi, ripartiamo dal futuro” foto

Santa Margherita. Nonostante la sconfitta in Final Four Eurolega, la Ferla Pro Recco torna a “casa” a festeggiare il conquistato il titolo nazionale e la settima Coppa Italia, al Santa Beach Club di Santa Margherita Ligure dove squadra, presidenza e dirigenza hanno incontrato tifosi, amici ed appassionati.

“Pensavo di riuscire a vincere il settimo scudetto europeo – ha commentato Gabriele Volpi, presidente della Pro Recco – e invece è arrivata la sconfitta”. La partita contro il Partizan Belgrado è finita inaspettatamente con un risultato pieno: 11-7 per i serbi. “Tutta la squadra ha avuto un black out, sul 7-6 potevamo pareggiare invece abbiamo preso quattro gol e la partita è finita – sottolinea amaro Volpi – La mia arrabbiatura è proprio qui: 4 gol di scarto sono troppi”.

Ma come aggiunge il presidente niente è perduto. “In sei anni abbiamo vinto sei capionati, sei coppa italia, tre coppe europa, e per due volte siamo arrivati secondi. Ripartiamo da oggi, martedì ci sarà la prossima riunione di consiglio: riprogrammeremo il futuro, sia maschile sia femminile”.