Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallanuoto: Crocera Stadium in serie B dopo quattro anni di assenza

Genova. Il Crocera Stadium ha ottenuto la matematica promozione in serie B con tre giornate di anticipo grazie al successo di sabato 4 giugno per 10 a 2 sulla US Locatelli.

La squadra rossoblu di Sampierdarena, magistralmente guidata dal coach Gigi Burlando, ha iniziato la sua scalata alla serie B fin dalla prima giornata vincendo 13 a 4 contro la Pallanuoto Livorno. In 14 partite ha ottenuto 12 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta, rimandando sempre al comando della classifica anche grazie allo straordinario ruolino di marcia ottenuto in casa, nelle vasca dell’impianto piscine Crocera Stadium, dove ha è rimasta inviolata vincendo 7 gare su 7 e realizzando 70 reti subendone 30. La formazione neo promossa giocherà anche l’anno prossimo nelle vasche di Crocera Stadium di Sampierdarena, impianto che riesce a conciliare l’attività agonistica con la sostenibilità dell’impianto stesso.

Grande soddisfazione espressa dal presidente Andrea Biondi che ha affermato: “L’obiettivo della prima squadra era la vittoria del campionato, risultato ottenuto con tre giornate di anticipo, consolidare un gruppo che era nato nella passata stagione e inserire alcuni giovani cresciuti nel nostro settore giovanile. Quest’anno stati due gli esordienti, uno dei quali ha realizzato anche un goal nella trasferta a Colle Val d’Elsa in Toscana”.

“Obiettivi per la prossima stagione – ha proseguito il presidente -: mantenimento del gruppo con inserimento di ttre o quattro elementi giovani e di valore che possano garantirci la permanenza nel campionato di serie B e continuare il percorso iniziato con l’inserimento di nostri giovani provenienti dal settore giovanile, senso di appartenenza. Sono davvero contento per il risultato ottenuto, che non capita per caso, l’impegno, la coerenza, la costanza, l’umiltà e la determinazione sono le qualità con cui abbiamo ottenuto questo bellissimo risultato che ci ripaga degli sforzi sostenuti”.

“Ringrazio i giocatori – ha concluso Biondi -, l’allenatore Burlando, i dirigenti Pascali e La Via per quanto realizzato: è un ulteriore passo per la realizzazione del nostro ‘progetto vivaio’ che prevede la crescita educativa e agonistica dei nostri ragazzi”.

Parole di gioia, entusiasmo e ringraziamento per il risultato ottenuto sono state pronunciate anche dal coach Gigi Burlando: “Grande soddisfazione per un risultato importante: il fatto di essere favoriti sulla carta porta una pressione che abbiamo imparato a gestire. La società ci ha garantito attrezzature, palestre, buoni spazi acqua per gli allenamenti e viaggi comodi con autista per le trasferte, mettendoci nelle miglior condizioni per ben figurare”.

La rosa degli atleti di Crocera Stadium che ha contribuito alla vittoria del campionato è la seguente. Portieri: Bianchi Francesco, Zerilli Nicolò; difensori: Benvenuto Tommaso, Pontiggia Pietro, Salvarezza Nicolò; universali: Ninfo Thomas; centroboa: Palmieri Alessandro, Scalera Davide; esterni: Chiari Nicola, Cominetti Alberto, Costa Damiano, Polipodio Paolo, Rebollini Davide.