Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mercato immobiliare: stranieri non badano a spese per casa di pregio in Liguria

Liguria. Cresce il numero di acquirenti stranieri, in prevalenza inglesi, tedeschi e russi che non badano a spese pur di avere una bella casa in Liguria, Umbria o Toscana.

“Il 76% degli inglesi cerca immobili dai 300 ai 500 mila euro, i tedeschi vogliono spendere mediamente fino a 300 mila euro, mentre i russi sono disposti ad arrivare a oltre 900 mila euro” ha spiegato l’imprenditore Martino De Rosa, fondatore e ad di Wiish, società di investimento con base a Genova.

Rinunciare a vivere nelle grandi metropoli per trasferirsi fuori città, in ville vicino al mare o in casali di campagna è infatti la nuova tendenza che emerge nel mercato immobiliare delle case di pregio in Liguria.
“Questo segmento di mercato resiste alla crisi – afferma De Rosa citando gli ultimi studi di settore – come dimostrano le valutazioni in una località come Santa Margherita Ligure dove si arriva ai 17 mila euro al metro quadrato. Naturalmente chi sceglie queste località è disposto a spendere ma vuole avere a disposizione servizi e comodità”