Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Maturità, la direttrice regionale: “Tanta ansia, ma i ragazzi sono bravi”

Genova. “Una grande ansia, ma i ragazzi sono bravi, faranno una buona prova”. Ecco il primo commento commento della Direttrice regionale dell’ Istruzione, Giuliana Pupazzoni, che stamani al Liceo Andrea D’Oria di Genova ha salutato gli studenti dando loro un “incoraggiamento” e aprendo ufficialmente la busta con i titoli dei temi.

Sono quasi 11 mila i ragazzi che in Liguria questa mattina stanno sostenendo la prima prova, quella di italiano. Di questi, la metà circa, 6.079, sono gli studenti genovesi. Sono, invece, 125 a Genova i professori che sono stati sostituiti da colleghi di altre scuole – i cosiddetti docenti abilitati – perché indisponibili. In tutta la regione il numero sale a circa 250.

“Siamo nella norma – specifica Pupazzoni – a Genova la percentuale si aggira sul 13 per cento; anche per la Liguria i dati si avvicinano a quelli dello scorso anno. L’esame di maturità segna un po’ il passaggio all’età adulta; la scuola è un ambiente protetto… E’ stato un bel momento incontrare i ragazzi, faranno una buona prova”.