Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Good bye Rafinha, l’uomo del derby vola a Monaco: “Grazie di tutto genoani”

Genova. Ha fatto gioire la Gradinata Nord in occasione del primo derby della Lanterna. Quel piccolo asso brasiliano che improvvisamente accendeva la lampadina risolvendo una partita con un asssist o un gol (anche se su 34 presenze ha segnato solo 2 reti in Serie A) ora non ci sarà più. Rafinha fa le valigie e saluta la Lanterna. Destinazioane Monaco. Il giocatore dopo aver sostenuto le visite mediche nella sede del Bayern di Monaco accompagnato dal direttore sportivo bavarese Nerlinger ha però mandato un caloroso saluto ai tifosi del Grifone:  “Io non scordo ai genoani dico grazie per tutto quello che ho vissuto”.

Ma il brasiliano nono nasconde la sua felicità nel tornare a giocare in Europa. “Sono davvero felice  è un momento importante per me. Spero di vincere molto in questa tappa della mia carriera e mando un bacio grande a coloro i quali sono contenti per i miei successi professionali”.

Rafinha si legherà al Bayern con un contratto triennale da 1,6 milioni a stagione con scadenza 30 giugno 2014. Nelle casse del club di Preziosi andranno 6 milioni di euro, meno di quanto venne pagato il giocatore un anno fa.