Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, Silp Cgil: “Basta con la sicurezza fatta solo di spot”

Genova. “Lo avevamo detto. A Genova solo sicurezza spot!. I dieci dipendenti aggregati al Commissariato di Cornigliano per le esigenze di insicurezza percepita a Sampierdarena da oggi sono rientrati al Nucleo Servizi della Questura (in grave difficoltà organizzativa). E adesso?”. A parlare è Roberto Traverso, segretario provinciale Sil Cgil.

“Possiamo scommetterci. Dopo l’iniziativa odierna organizzata dai comitati di quartiere di Prè (corteo che partirà alle 17.00 da piazza della Commenda verso la Prefettura) prevediamo un altro segnale mediatico della questura.. uno spostamento di truppe..stile anni quaranta. Basta con le risposte mediatiche al disagio della gente.. senza puntare su investimenti seri sulla prevenzione.
Le forze dell’ordine stanno rischiando di perdere credibilità istituzionale ed avvallare percorsi pericolosi e alternativi come ‘ronde’ o altro”.

“Occorre un progetto serio sul medio-lungo termine che preveda un recupero dell’attività investigativa, accompagnato da interventi coordinati con carabinieri e vigili urbani sul territorio – conclude – Per farlo però la Questura e le altre forze dell’ordine istituzionali, devono cominciare a riconoscere la carenza degli organici. invece di attestarsi su posizioni defilate per non disturbare il ‘palazzo’. Ci auguriamo che finalmente il Prefetto, che rappresenta il Governo, cominci a dare un segnale forte al Dipartimento della Pubblica Sicurezza, per far arrivare risorse a Genova”.