Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, rapinatore seriale in manette: colto in flagranza di reato

Genova. E’ stato arrestato dalla squadra mobile genovese il rapinatore Christian Raffetto, colto in flagranza mentre stava svaligiando il supermercato Ekom in via Chiaravagna. La cattura è avvenuta martedì sera a conclusione di una lunga attività di appostamento e pedinamento.

Il 30enne genovese, utilizzando uno scooter rubato, dopo aver calzato un passamontagna, aveva estratto un coltello da cucina con il quale teneva sotto minaccia il cassiere e aveva prelevato la somma di 720 euro per poi darsi alla fuga.

All’uscita, però, è stato bloccato dalla polizia che, dopo averlo disarmato è riuscita ad arrestarlo nonostante il suo tentativo di sottrarsi alla cattura. Il provvedimento restrittivo è stato adottato nell’ambito di un’attività di indagine, alla quale aveva collaborato il commissariato di Cornigliano, che aveva consentito di provare che Raffetto aveva compiuto altre rapine, rispettivamente il 18 maggio presso il supermercato Ekom di questa via Bari 12 rosso e il 23 maggio presso il punto vendita “Carrefour” di via Martinetti.

Successivamente all’arresto l’indagato ha ammesso la propria responsabilità delle rapine di cui è accusato, aggiungendone altre due consumate ai danni di una farmacia e un supermercato del centro. La perquisizione dell’abitazione ha poi consentito il sequestro, oltre che del casco, passamontagna e coltello utilizzati per le rapine, anche di altro materiale ritenuto utile al fine di verificare la responsabilità in altre rapine, in ipotesi riconducibili all’odierno arrestato per modus operandi e caratteristiche fisico somatiche.