Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, per tutta l’estate musei aperti anche di sera

Più informazioni su

Genova. Il capoluogo ligure si prepara per una stagione turistica con i fiocchi e per soddisfare i visitatori sotto tutti i punti di vista, alcuni musei della città, quelli più gettonati, resteranno aperti anche di sera.

Ogni giovedì, ad esempio, si può visitare il Castello D’Albertis fino alle ore 22, mentre proseguono le aperture dei Musei di strada nuova ogni venerdì fino alle ore 23 (ultimo ingresso ore 22.30). Anche la Galleria d’arte moderna è visitabile di sera: tutti i sabati fino alle ore 21. Il Castello D’Albertis Museo delle Culture del Mondo è il punto di partenza di un viaggio che conduce, attraverso il Salotto Turco e la Cabina Nautica, a civiltà precolombiane, Indiani delle pianure nordamericane, culture dell’Oceania.

Nei Musei di Strada Nuova si possono visitare capolavori da Van Dyck a Rubens, da Reni a Guercino, da Veronese a Caravaggio e Zurbaràn. Dal 5 aprile Palazzo Rosso ha ampliato il percorso espositivo con una sezione dedicata all’appartamento di Maria Brignole Sale De Ferrari Duchessa di Galliera. La Galleria d’Arte Moderna ospita collezioni d’arte dal XVIII al XXI secolo. Le principali correnti artistiche ‘800 e ‘900 sono raccontate dalle opere, tra gli altri, di Cabianca, Nomellini, Depero, De Pisis, Baroni e Guttuso.