Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, finge un malore per rubare cellulare ed estorcere soldi: arrestato

Genova. Una scena da Oscar per riuscire a rubare un cellulare. E’ quanto successo intorno alle 5 di questa mattina in piazza Statuto.

L’attore nato è un marocchino di 22 anni, ha inscenato molto bene un malore, tanto che un genovese si ferma per aiutarlo, senza sapere di diventare nel giro di pochi secondi la vittima di un’estorsione.

Il marocchino, infatti, prima chiede il cellulare per chiamare aiuto, poi si riprende dal finto malore e con forza e vigore si impossessa dell’apparecchio e di una banconota da 10 euro contenuta nel portafoglio della vittima, quindi gli intima di procurargli la somma di 100 euro, in cambio del cellulare.

Il genovese, allontanatosi alla ricerca dei soldi, chiama la polizia raccontando il fatto e richiama l’extracomunitario, componendo il proprio numero di cellulare, fingendosi disposto a dargli i soldi.

All’appuntamento, però, si presenta anche un equipaggio della polizia che interviene al momento dello scambio arrestando lo straniero e denunciando una giovane venezuelana, presente come intermediaria.