Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, conferenza sul lavoro Pd: l’apporto del Psi Liguria

Più informazioni su

Genova. Venerdì inizia a Genova la conferenza sul lavoro promossa dal PD. E’ un appuntamento importante affinché il lavoro possa tornare al centro dell’agenda politica di questo paese. Oggi in Italia vi sono 4 milioni di lavoratrici e lavoratori senza tutela e il governo Berlusconi ha determinato un’incontrollata “precarizzazione” dei rapporti di lavoro in tutti i settori compresi quelli pubblici.
A questo si aggiungono le difficili crisi aziendali quali Elsag e Fincantieri o lo sfruttamento del lavoro nero o clandestino.

Altro che la “peggiore Italia”, forse Brunetta quando ha pronunciato questa infelice frase – dichiara Maurizio Viaggi segretario del Psi Ligure – stava pensando al governo di cui fa parte.

Anche il Psi ha in programma, ai primi di Settembre, una convention nazionale a Bologna per affrontare questi temi e sta promuovendo a Genova un’iniziativa contro il precariato.

Crediamo che le forze riformiste, il movimento sindacale e i partiti che come il Psi hanno nella cultura del lavoro la loro identità – dichiara Maurizio Viaggi, segretario del Psi Ligure – devono tornare ad essere protagonisti di una stagione di sviluppo dei diritti e dei lavori.

Ai compagni del Pd, a Stefano Fassina responsabile del dipartimento economia e lavoro e al segretario regionale Lorenzo Basso, gli auguri di buon lavoro da parte dei compagni socialisti liguri.

Molti dei nostri valori e della cultura riformista ci accomunano, per questo auspichiamo che tra Pd e Psi ci possa essere una reciproca disponibilità al confronto sulle proposte e sulle azioni necessarie per fronteggiare l’emergenza che il Paese sta attraversando, in particolare sull’occupazione e il lavoro. La disponibilità di noi socialisti non è mai mancata.

Marco Viaggi- Psi Liguria