Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, Bernabò Brea: “Regolamento polizia municipale è frutto di sostanziale incapacità della Giunta Vincenzi”

Genova. “Il regolamento di Polizia Urbana del Comune di Genova, dopo un parto travagliato durato mesi e all’ordine del giorno per diverse settimane e poi sempre rinviato per mancanza numerica della stessa maggioranza, è stato approvato ieri con grande pena.

Anche ieri, a fine pomeriggio, è mancato nuovamente il numero legale e solo l’allegra interpretazione da parte del Segretario Generale delle norme regolamentari che disciplinano lo svolgimento dei lavori del Consiglio ha consentito di prendere tempo permettendo l’arrivo in aula di “rinforzi”.
Peraltro, benchè il nuovo regolamento sia estremamente discutibile e di difficile applicazione, il sottoscritto, analogamente agli altri Consiglieri di centro-destra, ha abbandonato l’aula non per ragioni politiche, quanto a causa della scandalosa situazione di caos in aula soprattutto a causa delle continue interruzioni nella votazione degli emendamenti provocate dalle trattative, fino all’ultimo corso, tra l’Assessore Scidone ed il Consigliere Lo Grasso.

Quindi, ancora una volta è stato messo in votazione dalla Giunta Vincenzi un documento raffazzonato e frutto di una sostanziale incapacità amministrativa.
Pertanto, fa sorridere il commento dell’Assessore alla Sicurezza che accusa l’opposizione di “pochezza politica”: la politica c’entra poco, il problema vero è la mancanza di serietà e lo stato di perenne confuzione che sembra ormai dominare Sindaco, Assessori e troppi Dirigenti del Comune di Genova.

Gianni Bernabò Brea – consigliere comunale Gruppo Misto