Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, 20enne picchiato per debiti di droga: arrestato l’aggressore

Genova. Erano circa le 10,30 di ieri mattina quando una donna, residente nel ponente cittadino, ha sentito suonare il citofono della sua abitazione. Dall’altra parte dell’apparecchio c’è un amico del ragazzo, insiste che deve parlargli. Il giovane sollecitato dalla madre scende dal portone per incontrare l’interlocutore. Dopo qualche minuto risale in casa perdendo sangue dall’ arcata sopraciliare, inseguito da un individuo che reclama 3 mila euro prestatigli qualche giorno prima.

La donna chiama il 113, gli agenti arrivano e ascoltano la vittima dell’aggressione, che ammette di aver contratto un debito di droga con il suo coetaneo, ventuno anni genovese, con precedenti specifici. Il ragazzo denuncia che la cifra in partenza era di 700 euro, ora l’ “amico” ne pretende 3mila, per il ritardo nel saldo. L’aggressore ha negato di aver ceduto droga, ma è stato comunque arrestato dai poliziotti per tentata estorsione.