Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Frane, la protezione civile simula l’emergenza: sabato esercitazione a Pino Soprano foto

Genova. Strada chiusa, abitazioni evacuate, un incidente stradale, feriti e dispersi: è lo scenario che sabato la Protezione Civile genovese metterà in pratica sabato mattina per simulare cosa succederebbe e come andrebbe affrontato un movimento franoso. La località scelta è la frazione genovese di Pino Soprano: la strada sarà chiusa al traffico dalle 9 a poco dopo mezzogiorno, 33 persone saranno evacuate dalle loro abitazioni.

All’esercitazione, organizzata dal settore Protezione civile, pubblica incolumità e volontariato del Comune di Genova, parteciperanno 150 persone, tra volontari della Protezione civile e del corpo forestale, vigili del fuoco e sanitari del 118, che simuleranno anche un incidente stradale. Sarà attuato il piano comunale di emergenza, compreso il trasporto delle persone in strutture di accoglienza, per verificare l’efficacia del sistema comunale di protezione civile e delle istituzioni coinvolte. Sul posto saranno eseguite prove di volo di un elicottero radiocomandato.

“La stiamo preparando da quasi un anno – ha spiegato l’assessore alla protezione civile di Genova, Francesco Scidone – Abbiamo iniziato con le frane perché sono una delle principali criticità che interessano la città, la prossima esercitazione sarà invece la simulazione di un evento alluvionale”.