Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Fondazione Carige: “Festival dell’Età Libera”

Genova. Si svolgerà da domani al 5 giugno in Alta Valbisagno il primo “Festival dell’Età Libera” organizzato anche quest’anno dal Progetto “Età libera – Invecchiamento Attivo” di Fondazione Carige.

Quattro giornate di festa, con eventi culturali, sportivi, ricreativi, folkloristici e musicali per promuovere il valore dell’invecchiamento attivo. Lo scopo principale del Progetto, che anticipa e rende concrete le indicazioni dell’Unione Europea che ha definito il 2012 “Anno europeo dell’invecchiamento attivo”, è infatti proprio quello di promuovere un cambiamento culturale radicale sostenendo una nuova idea di vecchiaia come cultura dell’arco della vita.

Il “Festival dell’Età Libera” rappresenta dunque l’occasione per molti anziani di stare insieme, divertirsi e partecipare attivamente dimostrando che la vecchiaia non è un periodo residuo privo di opportunità, bensì un’epoca della vita nella sua interezza, da vivere in modo positivo come Età Libera; un’età in cui le persone sono capaci di apprendere, di riprogettarsi, di stabilire relazioni intergenerazionali, interculturali e di impegnarsi nella cittadinanza attiva e nel volontariato.

Proprio per dare un senso al valore dell’intergenerazionalità diverse sono anche le iniziative dedicate ai bambini, come il Festival Canoro per bambini 1° Applauso “Piero Baghino”, la mostra di elaborati dei bimbi delle scuole dell’infanzia ed elementari di Prato e la Tombolata gigante “Nonni e nipoti”.

Moltissime le iniziative, a cui è invitata tutta la cittadinanza, gestite e organizzate dal progetto “Età Libera” in collaborazione con il Municipio IV Media Valbisagno e il CIV “Il Girasole”.

Ecco il programma:
Domani, Giardini Doria
ore 16,30 Esibizione del “Gruppo Canterini Valbisagno”
ore 17,30 Festival Canoro per bambini 1° Applauso “Piero Baghino”
ore 19,00 apertura stand gastronomico
ore 21,00 Serata danzante con i Tahoma

Piazza Suppini
ore 20,30 “Osserviamo le stelle” con quattro astronomi dal Ponte Pilone dell’Acquedotto sul Rio Torbido (prenotazione obbligatoria tel. 010-802344 G.A.U.)

3 giugno

Giardini Doria
ore 17,00 “IN RISCIO’” prove al volante di quadricicli a pedali
ore 21,00 XV Edizione “FESTA DELLE FISARMONICHE” con la straordinaria presenza di Gianluca Campi

4 giugno

Piazza Suppini
ore 9,00 e 17,00 “A passeggio tra i Rioni Fioriti” (prenotazione obbligatoria tel. 010-802344 G.A.U.)
ore 9,30 Festa di fine anno e mostra di elaborati dei bimbi delle scuole dell’infanzia ed elementari di Prato “Conoscere i nostri boschi e le antiche tradizioni”
ore 14,30 Tombolata gigante “Nonni e nipoti”
ore 18,00 Esibizione Gruppo Folk Ragazze G.A.U.
ore 19,00 Ristorante con specialità Liguri e frittelle
ore 20,30 39° Traversata Valbisagno – Gara Podistica in notturna – partenza da Corte Lambruschini

Giardini Doria
ore 15,00 Musica blues-rock e baby dance con la Band NOBLESSE OBLIGE
ore 16,00 “Agility dog” e “Giochi Equestri”
ore 19,00 degustazione di asado e penne all’arrabbiata
ore 21,00 Serata Danzante organizzata dal Municipio IV con l’orchestra spettacolo “Simpatia”

5 giugno

Piazza Suppini
ore 8,00 “Trekking Struppa Medievale” 3° percorso ad anello tra natura e storia lungo il seicentesco acquedotto storico, antiche crose, chiese millenarie, mulini ottocenteschi, antichi trogoli.
ore 12,30 e 19,00 Ristorante con specialità Liguri
ore 16,00 – 23,00 Ballo liscio con l’orchestra “Papillons”
ore 18,00 Premiazione dei Rioni Fioriti “3° trofeo Struppa in fiore”
ore 21,00 esibizione Danza del Ventre

Via Struppa
ore 8,00 – 21,00 “Fiera del Bestiame e dei Rioni Fioriti”, “Manualmente” il mercatino dei Creativi (selezioni delle migliori creazioni di piccoli artigiani che lavorano stoffe, pietre dure, vetro, ecc.), mercatino dei sapori, bancarelle di merci varie e esibizione di gruppi musicali lungo la via

Giardini Doria
ore 10,00 battesimo della sella
ore 11,00 gimkana equestre
ore 12,00 apertura stand gastronomico
ore 16,00 animazione per bambini
ore 19,00 apertura stand gastronomico
ore 21,00 serata danzante con i “Tahoma”