Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Esami di Maturità, al via la terza prova: il temuto “quizzone”

Genova. Sono tornati sui banchi per affrontare la terza prova dell’esame di Maturità i 6079 studenti genovesi, che nella scorsa settimana hanno affrontato gli altri due scritti. Il ”quizzone” viene deciso da ogni singola commissione su cinque argomenti del quinto anno. Per ogni materia sono previste domande a risposta multipla e a risposta aperta. Gli studenti avranno a disposizione due ore e mezza per 10 domande, due per ogni materia.

L’eventuale quarta verifica scritta verrà svolta solo in alcuni istituti con corsi particolari, come il progetto ”Esabac” e nei licei con sezioni a opzione internazionale spagnola e tedesca, oltre che nei licei classici europei ed in alcuni indirizzi linguistici: in questi casi la verifica si effettuera’ domani.

Subito dopo la pubblicazione dell’esito degli scritti, ai primi di luglio, inizieranno le verifiche orali. La votazione finale sara’ il frutto della media dei voti di ammissione, dell’esito delle prove scritte ed orali e dall’assegnazione dei crediti formativi e scolastici. Il ”quizzone”, come gli altri scritti, vale 15 punti sulla votazione finale.