Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Economia, Genova stringe un patto con la Provincia sudafricana del Limpopo

Genova. Un pò di waka waka questa mattina per il sindaco di Genova, Marta Vincenzi. Il primo cittadinio  ha incontrato a Palazzo Tursi, con il presidente del Consiglio comunale Giorgio Guerello e l’assessore Giovanni Vassallo, una delegazione della provincia sudafricana del Limpopo, guidata dal premier Cassel Mathale.

L’incontro, che proseguirà  nel pomeriggio a Villa Zerbini nel meeting internazionale “Limpopo, Eden del Sudafrica, sulla rotta della Superba”, avrà l’obiettivo di stipulare un accordo tra Provincia del Limpopo e Genova per promuovere lo sviluppo economico.

La delegazione illustrerà agli imprenditori italiani le politiche del Limpopo per agevolare gli investimenti esteri. Il meeting, che ha il patrocinio di Regione, Comune e Provincia, è stato organizzato da Enrico De Barbieri, console onorario del Sudafrica a Genova Marta Vincenzi: “Il futuro appartiene all’Africa. Bisogna immediatamente sedersi intorno ad un tavolo per mettere giù i termini dell’accordo”.

“Il Limpopo con oltre 5 milioni di abitanti, è il più grande produttore di frutta e verdura, soprattutto di pomodori, dell’Africa e il settore minerario ci vede ricchi di platino, cromo, ferro – spiega Mathale – Abbiamo anche le miniere di diamanti più grandi del mondo. Abbiamo bisogno di alleati economici soprattutto nel campo dell’esportazione e della lavorazione dei materiali”.