Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Disagi biglietti per i i traghetti Saremar, viaggiatori sempre più preoccupati

Vado Ligure. Ancora apprensione tra i clienti che hanno acquistato i biglietti per la tratta fra Vado Ligure e Porto Torres con la Saremar, la compagnia di navigazione che ha lanciato soluzioni di viaggio low cost tra Liguria e Sardegna. Dopo i problemi tecnici legati alla prenotazione online dei ticket, gli utenti continuano a lamentare il mancato arrivo dei biglietti virtuali dopo il pagamento con carta di credito. Come dimostrano i numerosi commenti su Genova24.it e almeno una ventina di mail e telefonate giunte in redazione.

In molti contestano l’assenza di risposte dal call center della Saremar (peraltro una linea telefonica a pagamento), mentre cresce l’insofferenza per il disservizio. “I tempi di emissione dei biglietti sono di circa tre giorni per cui assicuro che arriveranno via mail come promesso. Il nostro sito è stato invaso dalle richieste e risponderemo a tutte senza problemi. Ci vuole solo un po’ di pazienza, tutto qui” ha cercato di rassicurare Simone Paini, addetto stampa dell’assessorato ai trasporti sardo.

Dall’attivazione in poi del sistema di booking sul sito della compagnia di navigazione della Regione Sardegna, effettivamente il boom di interesse per i titoli di viaggio risparmiosi si è tradotto in una valanga di prenotazioni. I clienti sono costretti a chiamare il centralino per l’assistenza e dopo lunghe messe in attesa, senza riscontro, devono inviare email a specifici indirizzi di posta elettronica per ottenere la copia stampabile dei biglietti.