Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Castagna (Muvita):”Genova deve abbattere gli sprechi di energia”

Più informazioni su

Stella San Giovanni (Savona). L’inaugurazione di una parco eolico a Stella in provincia di Savona è stata l’occasione anche per riflettere sulle strategie da applicare nel futuro anche per quello che riguarda la provincia di Genova.

I risultati del referendum obbligano infatti a intensificare le strategie sulle energie rinnovabili, anche a seguito della semplificazione normativa voluta ieri dalla giunta regionale.

Marco Castagna, presidente dell’associazione Muvita che si occupa di promuovere le rinnovabili nella provincia di Genova, non ha parlato solo di produzione ma anche di risparmio energetico.

In una regione infatti stretta tra mare e monti, già molto cementificata, la ricetta “E’ proprio quella di non sprecare, soprattutto nell’ingengneria civile che produce il 45% dell’anidride carbonica. Dall’altra sfruttare le energie naturali del territorio: sole e vento”.

Castagna è perciò sulla stessa linea d’onda di Legambiente, puntando l’indice non solo sul processo di produzione di rinnovabili, ma anche su quello di risparmio energetico. In questo momento è proprio questa la sfida che l’elettorato chiede ai governanti, ancora di più in una città come Genova dove l’affluenza alle urne è stata altissima, e il voto a favore del sì nel referndum praticamente plebiscitaria.