Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calciomercato Genoa, Boateng e Paloschi ufficialmente del Milan

Genova. A un mese di distanza dall’accordo raggiunto fra le due società, il Milan può annunciare ufficialmente di “aver acquisito a titolo definitivo dal Genoa Kevin Prince Boateng e Alberto Paloschi”. Lo si legge sul sito del club rossonero.

Boateng aveva debuttato in maglia rossonera il 29 agosto 2010 a San Siro contro il Lecce, in occasione della prima partita di campionato vinta 4-0. Il 15 settembre 2010 ha esordito in Champions League contro l’Auxerre, partita nella quale ha sostituito l’infortunato Ambrosini nel corso del primo tempo e ha realizzato l’assist per il primo dei due gol di Ibrahimović.

Il 4 dicembre 2010 ha segnato il primo gol con il Milan al 4º minuto della partita casalinga di campionato contro il Brescia su assist di Ibrahimović. Si è poi ripetuto anche nella gara successiva contro il Bologna, realizzando la prima rete del Milan ancora su assist del giocatore svedese. Durante il ritiro invernale a Dubai, Boateng si è infortunato procurandosi un’infiammazione a un adduttore che lo ha tenuto lontano dal campo per un paio di mesi. È tornato in campo il 20 febbraio 2011 nella partita contro il Chievo giocata allo Stadio Bentegodi di Verona e vinta 2-1 dai rossoneri, durante la quale è subentrato al 74° minuto di gioco a Merkel. Nella giornata successiva in casa contro il Napoli (3-0) è tornato al gol segnando, su assist di Pato, la seconda rete della gara. Il 7 maggio 2011 ha vinto il suo primo scudetto con i rossoneri a due giornate dal termine del campionato grazie allo 0-0 contro la Roma. Lo scorso 24 maggio 2011 il Milan aveva riscattato la seconda metà del cartellino di Boateng dal Genoa per 7 milioni di euro. Oggi l’annuncioi ufficiale.

Paloschi, invece, era arrivato al Genoa il 26 gennaio 2011, quando il Milan riscattò la metà del cartellino in possesso del Parma cedendolo in prestito a Preziosi.

Il 21 enne aveva fatto il suo esordio in maglia rossoblù il 30 gennaio 2011, subentrando a Marco Rossi nei minuti finali della partita Genoa-Parma (3-1). Il 20 febbraio 2011 segnò le prime reti con il Grifone, grazie alla prima doppietta personale in Serie A realizzata contro la Roma che ha fissò il risultato sul 4-3 in favore della squadra ligure.