Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, Pro Imperia in serie D: salgono Campomorone e Santa Maria Taro

Campomorone. La Pro Imperia è stata battuta per 3 – 2 dal Verbano nel match di ritorno dello spareggio per la serie D. Nonostante la sconfitta, la squadra ligure, forte dell’1 a 0 dell’andata, ha conquistato la promozione. Buona notizia per il Campomorone che sale in Eccellenza, così come per il Santa Maria Taro San Salvatore, ammesso alla Promozione.

Si vanno quindi definendo i campionati della prossima stagione e le varie società si attrezzano di conseguenza. Vediamo gli ultimi movimenti resi noti tra i dilettanti. In Eccellenza la Culmvpolis Genova ha scelto l’allenatore: si tratta di Leo Cipani, proveniente dalla Sampierdarenese.

In Promozione l’Athletic Club Genova sarà condotto da Massimo Mutulo, mentre il Molassana Boero registra due movimenti in entrata di giocatori: il ritorno di Mazzarello e l’arrivo dell’attaccante Solidoro dalla Figenpa Concordia.

In Prima Categoria la Corniglianese Zagara si è assicurata quattro giocatori: il portiere Gabriele Canciani, i difensori Alessio Saracco e Samuele Abate, il centrocampista Federico Sposetti. La Goliardicapolis cambia allenatore: Massimo Sisinni, dopo due stagioni, passa nello staff tecnico della scuola calcio del Genoa. Al suo posto è stato promosso Angelo Bruzzo che nella scorsa stagione aveva allenato gli Allievi provinciali. Sul fronte calciatori, alla Goliardicapolis sono arrivati il portiere Paci dal Moconesi Fontanabuona e il centrocampista Mosetti dal Borgoratti Emilianmeeting.

In Seconda Categoria la Cella, dopo aver confermato gran parte della rosa e l’allenatore, si è rinforzata con il portiere Daniele Ferrario dal San Gottardo, Emiliano Pagano dal Guido Mariscotti e Stefano Navone dall’Abb Liberi Sestresi.