Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Affitto Onlus Gigi Ghirotti, Pdl: “Pronto ordine del giorno di sostegno”

Regione. Secondo gli esponenti del Pdl la giunta regionale deve trovare i soldi per ripianare il buco della sanità risparmiando da altre parti.

“L’ostacolo va superato è fondamentale trovare una soluzione che consenta alla Gigi Ghirotti di soprassedere rispetto alla richiesta di 48 mila euro all’anno di affitto”. Così dichiarano i consiglieri regionali del Pdl Matteo Rosso, Luigi Morgillo e Roberto Bagnasco che annunciano di aver preparato un ordine del giorno che verrà portato nella prima seduta utile del consiglio regionale.

Secondo gli esponenti del Popolo della Libertà la situazione è preoccupante “ la Giunta regionale sta veramente raschiando il fondo del barile. Burlando e Montaldo oggi chiedono l’affitto alla Gigi Ghirotti, onlus che cura i malati terminali, per ripianare il buco della sanità piuttosto che ricercare risorse utili su altri capitoli di bilancio quali ad esempio gli stanziamenti destinati alla cooperazione internazionale (è di qualche giorno fa l’approvazione del Piano della Cooperazione 2011-2013). Parliamo di centinaia di migliaia di euro che potrebbero essere risparmiati e che noi come Pdl abbiamo chiesto vengano invece utilizzati, in questo periodo di crisi economica pesante, per fini più utili ai liguri. Un’altra possibilità è quella di razionalizzare le spese ad esempio evitando di acquistare l’immobile di Via Degola per realizzare uffici amministrativi dedicati al management dell’asl 3”.

Rosso, Morgillo e Bagnasco si dicono sconcertati “ con l’Ordine del Giorno che presenteremo in consiglio regionale chiederemo un impegno concreto e reale al Presidente Burlando a sostegno di questa importante realtà, fiore all’occhiello di Genova e della Liguria. La soluzione si deve trovare anche perché è fondamentale sottolineare che l’assistenza alle persone ospitate è gratuita e viene erogata da personale altamente qualificato”.

“Non accetteremo risposte poco chiare – concludono i consiglieri regionale del Pdl – su questa questione non transigiamo”.

Matteo Rosso, Luigi Morgillo, Roberto Bagnasco, consiglieri Pdl