Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Los Diamantes”, il pm chiede rinvio immediato per 7 membri della banda

Più informazioni su

Genova. Erano stati arrestati tra febbraio e maggio con l’accusa di aver rapinato almeno 5 passanti, nella zona compresa tra il centro di Genova e Sampierdarena. Ora il pubblico ministero Biagio Mazzeo ha chiesto il giudizio immediato per sette appartenenti alla banda latinoamericana ‘Los Diamantes’.

I sette, tra maggiorenni e minorenni, fanno parte della prima banda multietnica che include oltre a latinos anche africani. In particolare, il nordafricano Zakaria Senhaja, avrebbe avuto nei ‘Los diamantes’ (che si chiamano così a causa di una pietra a forma di diamante con orecchino usato come segno distintivo) un ruolo di primo piano e avrebbe importato la tecnica utilizzata per le rapine dalla Francia dove aveva vissuto fino all’estate scorsa.

I giovani si divertivano a aggredire le vittime da dietro, farle cadere a terra e poi le massacravano a calci e pugni per rubare loro pochi spiccioli o il telefono cellulare. Secondo quanto emerso nell’indagine condotta dagli agenti della sezione contrasto del crimine della Mobile si trattava più prove di forza che rapine vere e proprie dal momento che gli stessi componenti si vantavano via telefono dei loro colpi ma soprattutto della violenza impiegata.