Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ventenne genovese muore dopo una notte in discoteca

Pontedera (Pisa). Aldo Valentini, giovane ventenne di Zoagli, è morto stamattina all’ospedale di Pontendera (Pisa) dove era stato ricoverato a seguito di un malore che lo ha colto durante una lunga notte di musica. L’evento era organizzato da Insomnia, celebre discoteca di Ponsacco nella costa toscana.

L’ultima notte Insomnia, così l’avevano definita. La chiusura dello storico locale nato nel settembre del 1992 da un’idea di Antonio Velasquez, chiudeva questa notte battenti e la sua storia, con una non stop di dodici ore dalla mezzanotte del 1 maggio fino a mezzogiorno. I dj che ormai hanno fatto ballare tre generazioni di giovani, che già dall’inizio degli anni Novanta imperversavano nelle casse di molti ragazzi e ragazze: Farfa, Franchino, Prinicipe Maurice. Chiunque abbia passato una notte ballando nell’alta Toscana conosce questi nomi.

Aldo, ha perso la sua vita in quella che doveva essere una festa, per la discoteca e per lui. Il ragazzo ha accusato il malore intorno alle 6 di mattino ed è stato portato dal 118 all’ospedale di Pontendera dove è deceduto intorno alle 13

Il bilancio della notte è stato poi di 500 persone controllate, con 5 ritiri di patenti per guida in stato di ebbrezza, alcune denunce per detenzione di droga, di cui una per spaccio