Vela, "Trofeo Siad Bombola d'Oro": dodicesima volta consecutiva per Paolo Viacava - Genova 24
Sport

Vela, “Trofeo Siad Bombola d’Oro”: dodicesima volta consecutiva per Paolo Viacava

vela dinghy

Portofino. La prova di ieri del “Trofeo Siad Bombola d’Oro” ha preso il via poco prima delle 12 con un vento da sud di 5 nodi circa ed è stata vinta da Vincenzo Penagini a bordo di Plotzlich Barabba, seguito da Lorenzo Bacigalupo su Ronnik l’Intruso e da Luigi Gazzolo con Epoxy Shark.

Al termine delle quattro prove svoltesi da venerdì a ieri, il vincitore del trofeo è Paolo Viacava che se lo aggiudica per la dodicesima volta consecutiva. Il premio gli è stato consegnato ieri pomeriggio alla premiazione in programma alle 16,30 al ristorante Strainer.

E’ stato assegnato anche il “Trofeo Challenge Bombola D’Argento”, riservato al primo classificato delle barche classiche (scafo e armo in legno anche recente). Lo ha vinto Maurizio Manzoli con Scignoria. Secondo classificato tra le barche classiche Giorgio Pizzarello con Leon…poldino, terzo Pinuccio Viacava con Magador.

Il “Trofeo Challenge Perpetuo Giovanni Falck”, destinato alla migliore squadra composta da tre timonieri appartenenti allo stesso club (uno dei tre deve aver compiuto almeno 60 anni o essere di sesso femminile o essere timoniere di un’imbarcazione di legno) va alla squadra composta da Filippo Jannello, Paolo Viacava e Pinuccio Viacava.

Il premio per il primo timoniere femminile va a Paola Randazzo con Strepitosa Due. Premi anche ai primi tre classificati del “Trofeo Master Over 60”: primo Vincenzo Penagini con Plotzlich Barabba, secondo Marcello Coppola su Young Lady, terzo Carlo Pizzarello con Carlopi VI. Il premio challenge Over 70, assegnato al primo dei partecipanti che hanno superato tale età è vinto da Angelo Oneto con Più Duecento.

Tra tutti i dinghy iscritti e che abbiano preso la partenza salvo cause di forza maggiore in tutte le prove in programma è stato sorteggiato, tra i presenti alla premiazione, un premio del valore di 10 mila da destinare alla Fondazione Tender to Nave Italia quale contributo a uno dei progetti nazionali previsti dal programma 2011.

La classifica (primi posti):
1° Mailin (Paolo Viacava, CV Santa Margherita Ligure) 4
2° Plotzlich Barbara (Vincenzo Penagini, Yacht Club Italiano) 6
3° Kinnor (Francesco Rebaudi, CV Santa Margherita Ligure) 12
4° Ronnik l’Intruso (Lorenzo Bacigalupo, CV Santa Margherita Ligure) 16
5° Epoxy Shark (Luigi Gazzolo, CV Santa Margherita Ligure) 17
6° Scignoria (Maurizio Manzoli, CN Rapallo) 25
7° Forza & Coraggio (Alberto Carmagnani, Yacht Club Italiano) 27
8° Cicci (Filippo Jannello, CV Santa Margherita Ligure) 29
9° Il Lilla che Invoglia (Emilio Carmagnani, Yacht Club Italiano) 30
10° Serenamanontroppo (Gigi Gilli, CN Rapallo) 31
11° Il Canarino Felice (Aldo Samele Acquaviva, CV Santa Margherita Ligure) 31