Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Trofeo Siad Bombola d’oro: secondo giorno di regate a Portofino

Più informazioni su

Portofino. Buone condizioni meteo a Portofino per il secondo giorno di regate del Trofeo SIAD Bombola d’Oro, manifestazione organizzata dallo Yacht Club Italiano con la partnership di SIAD, azienda leader che produce e commercializza gas tecnici e speciali per l’industria meccanica, farmaceutica, chimica e alimentare.

La prima prova ha preso il via alle 11 e 20 con un vento tra gli 8 e i 9 nodi da ovest/sudovest e si è svolta su un percorso a bastone. Vincitore della regata il mattatore Paolo Viacava con Mailin. Secondo Vincenzo Penagini con Plotzlich Barabba, terzo Alberto Carmagnani a bordo di Forza & Coraggio.
Le condizioni meteo sono rimaste stabili e hanno permesso al Comitato di Regata di dare il via alla seconda prova di giornata, che è iniziata alle 13 e si è svolta anch’essa su un percorso a bastone. Paolo Viacava ha dominato la regata fino alla seconda poppa, quando è stato superato da Francesco Rebaudi con Kinnor, che ha vinto. Secondo Paolo Viacava con Mailin, terzo Emanuele Tua con Orietta Quattro.
Alle 14 e 04, con il vento ancora regolare, il Comitato ha dato il via a una terza prova che è poi stata annullata a causa del calare dell’aria.

Questa la classifica generale dopo due giorni di regata:

1. Paolo Viacava – Mailin
2. Francesco Rebaudi – Kinnor
3. Vincenzo Penagini – Plotzlich Barabba
4. Alberto Carmagnani – Forza & Coraggio
5. Filippo Jannello – Cicci

Nel Golfo del Tigullio, insieme alla flotta di regatanti c’era anche Nave Italia, il brigantino di 61 metri destinato al recupero delle persone più deboli, affette da disagi o handicap fisici e psichici. La nave, retta dalla Fondazione Tender to Nave Italia (creata dalla Marina Militare e dallo Yacht Club Italiano) è sostenuta da SIAD e da altri partner benemeriti.
Alle 20 e 30 di questa sera i partecipanti si ritroveranno alla cena organizzata da SIAD in loro onore: a base di specialità liguri, si concluderà con uno spettacolo di fuochi d’artificio.
Le regate terminano domani, domenica 22 maggio.