Sestri Levante: all'Andersen Festival premiate le favole inedite (foto) - Genova 24

Sestri Levante: all’Andersen Festival premiate le favole inedite (foto)

Sestri Levante. Nel penultimo giorno dell’Andesen Festival, manifestazione di riferimento nel mondo della letteratura per l’infanzia a livello internazionale, sono state premiate le fiabe inedite.

Elisabetta Jankovic, giornalista radiofonica e scrittrice milanese, è la vincitrice del 44° Premio H.C. Andersen Baia delle Favole con la fiaba “Le quattro stagioni”.

“Il ciclo della vita con il suo mistero narrati con sensibilità e lirismo attraverso un linguaggio armonioso” è la motivazione con cui l’autorevole Giuria ha conferito il prestigioso riconoscimento letterario.

La cerimonia di premiazione si è svolta questa mattina, presso il Convento dell’Annunziata di Sestri Levante, alla presenza di Angelo Berlangieri, assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Liguria, del Sindaco di Sestri Levante Andrea Lavarello, dell’assessore alla Cultura Valentina Ghio, del Prof. David Bixio, presidente della Giuria e fondatore del Premio, e di Simone Cristicchi, testimonial d’eccezione dell’edizione 2011.

Lo speciale riconoscimento Trofeo Baia delle Favole, attribuito ad un’opera particolarmente significativa nell’ambito della produzione per l’infanzia, è stato assegnato a Zara Nelson, da Lucca, per la fiaba “First to dance”, concorrente nella categoria Adulti.

Una targa speciale, omaggio del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano alla tradizione del Premio Andersen, è stata inoltre assegnata dalla Giuria alla giovane Lara Fabrizia Pietranera di Milano, vincitrice nella Sezione Ragazzi con la fiaba “La spinta”, come simbolo della fiducia nelle nuove generazioni.

Premiate anche le fiabe vincitrici per le altre sezioni in concorso: per la Sezione Scuola Materna “Storia di un piccolo elefante grande”, presentata dalla Scuola dell’Infanzia Giallo Verde Blu di Padova; per la Sezione Bambini, “Storia di un pescatore che non sapeva che pesci pigliare ” degli alunni delle classi quinte dell’Istituto Comprensivo di Mistretta (Messina); Tra i componimenti pervenuti in lingua straniera ha vinto “Au dessous du ciel” la francese Audrey Cohendet, della città di Dole, che dal 1983 ha un rapporto di amicizia con Sestri Levante.

A tutti i vincitori, accanto al premio, è stata consegnata l’artistica “Sirefiaba Andersen”, un piccolo “Oscar” che raffigura la Sirenetta, protagonista della celebre fiaba.

Le fiabe sono state esaminate da un’autorevole Giuria presieduta dal fondatore del Premio, David Bixio e costituita da Valentina Ghio, Assessore alla Cultura del Comune di Sestri Levante, Donatella Curletto, coordinatrice del Sistema Bibliotecario Provinciale, Angela Antonietti, insegnante, Enzo Iacopino, Presidente dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, Maarten Veeger, Vice Presidente dell’Associazione Stampa Estera in Italia, Gianfranco Noferi, Direttore di RAISAT Ragazzi, Teresa Porcella, editor Motta Junior – Gruppo Giunti, Betto Bonadies, della Casa Editrice Einaudi, dai giornalisti Antonio Bozzo del Corriere della Sera, Silvana Zanovello del Secolo XIX e Pierantonio Zannoni, dalla scrittrice Sandra Verda e Da quest’anno farà parte della Giuria anche Anthony Majanlahti, scrittore e storico, ultimo discendente diretto di Hans Christian Andersen.