Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sciopero generale Cgil, grande adesione ai cortei: in piazza migliaia di persone

Più informazioni su

Genova. Grande adesione questa mattina in Liguria ai 5 cortei organizzati in occasione dello sciopero generale proclamato dalla sola Cgil contro le politiche del Governo. Migliaia di persone si sono riversate nelle piazze delle province liguri dove, dai diversi palchi, si sono alternati interventi di lavoratori, precari e rappresentanti locali e nazionali Cgil.

A Genova sono stati organizzati due cortei: uno partito dai giardini della stazione Brignole, aperto dallo striscione dei giovani e l’altro presso il Terminal Traghetti del Porto, aperto dallo striscione dei vigili del fuoco seguito da quello dei lavoratori di Fincantieri Sestri Ponente e Riva Trigoso; le due fiumane di manifestanti si sono poi ritrovate nella principale piazza della città, De Ferrari, dove si sono susseguiti gli interventi di Simona Rossi ex precaria Inps, Graziella Capellino delegata Filcams di “Scarpe e Scarpe”.

Dopo Giulio Troccoli, delegato Fiom Fincantieri e Cristiano Nattero in rappresentanza del Comitato Genova Referendum per l’Acqua pubblica, ha preso la parola il Segretario Nazionale Vincenzo Scudiere: “Oggi la Cgil scende in piazza per cambiare il Paese. Il Governo non e’ all’altezza della situazione, anzi in molti casi e’ l’artefice del peggioramento della crisi – ed ha aggiunto – Il Decreto presentato ieri del resto ci conferma come nessun vero provvedimento e’ stato assunto su sviluppo e crisi”.