Sampierdarena, prende la figlia a pugni per punirla: denunciata 35enne - Genova 24
Cronaca

Sampierdarena, prende la figlia a pugni per punirla: denunciata 35enne

ospedale Gaslini

Sampierdarena. Perde la pazienza e prende a schiaffi e pugni la figlia, una ragazzina di 12 anni. Il fatto è accaduto ieri sera in una palazzina di via Pensa, a Sampierdarena, dove una madre, per punire la sua bambina, l’ha prima rimproverata e poi è passata alle mani.

Per questa grave aggressione una donna ecuadoriana di 35 anni è stata denunciata a piede libero dai carabinieri del nucleo radiomobile per abuso di mezzi di correzione. La bambina, in evidente stato di panico per l’accaduto, si trova ora ricoverata al pronto soccorso dell’ospedale Gaslini.