Quantcast
Sport

Sampdoria, l’assessore Scidone: “In anticipo o posticipo al massimo il 50% delle partite”

allenamento sampdoria

Genova. “Secondo la regola della Lega Calcio, la Sampdoria potrà giocare in anticipo o posticipo al massimo il 50% delle partite nel campionato di serie B”.

Lo annuncia l’assessore comunale alla Città Sicura, Francesco Scidone, oggi pomeriggio a Palazzo Tursi in Consiglio comunale. “Per evitare nuovi problemi al quartiere di Marassi il sabato, abbiamo chiesto alla Lega Calcio di spostare in anticipo il venerdì, in posticipo il lunedì o la domenica come per il campionato di serie A le partite della Sampdoria nel prossimo campionato” ha spiegato Scidone.

“Aspettiamo la risposta della Lega Calcio – ha aggiunto – così come quella del ministro Maroni a cui il Comune ha chiesto al più presto un incontro sulla sicurezza, le partite della Samp al sabato porterebbero gravi problemi a Marassi, al mercato di via Tortosa e alla scuola Firpo”.