Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regione, Conti (Fds): “Troppi yacht parcheggiati abusivamente vicino ai litorali”

Genova. Impedire l’ancoraggio selvaggio delle imbarcazioni. Ogni estate i litorali più pregiati della Liguria diventano “parcheggi” abusivi di imbarcazioni». Giacomo Conti, consigliere regionale Federazione della Sinistra e membro dell’ufficio di presidenza, ha depositato una interrogazione a risposta immediata che verrà discussa nel prossimo consiglio regionale, in programma martedì prossimo, 17 maggio. “Obiettivo – aggiunge Conti – difesa della costa, tutela delle praterie di Posidonia e prevenzione inquinamento del mare”.

“Durante la stagione estiva le nostre coste vengono invase da imbarcazioni e yacht che, soprattutto nei fine settimana, stazionano e attraccano a poca distanza dai litorali e dagli scogli – spiega Conti- In alcune zone, sottoposte a tutela come Siti di interesse comunitario (Sic), non vengono rispettate le prescrizioni. La maggior parte di questi Sic marittimi sono fondali di praterie di Posidonia, pianta che viene danneggiata dalle ancore e dall’inquinamento. Senza contare i danni a tutto l’ecosistema che seguono a sversamenti di carburante e scarico di rifiuti”.

Una delle zone dove il fenomeno è più imponente è quella di Punta Manara, nel golfo di Riva Trigoso: “Innanzitutto servono maggiori controlli. In quest’area inoltre mancano le boe di delimitazione e segnalazione del Sic – aggiunge Conti-. La stagione è ormai alle porte, è necessario intervenire immediatamente”. Di qui l’appello alla Giunta regionale, per conoscere quali provvedimenti siano previsti o programmati per tutelare la costa ligure e l’habitat delle praterie di Posidonia.